1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Il caos greco manda al tappeto Piazza Affari, il Ftse Mib chiude in calo del 2,4% -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tonfo di Finmeccanica (-5,97% a 2,96 euro) che rimane al centro delle indiscrezioni di stampa. Secondo quanto riportato questa mattina da Il Sole 24 Ore, il 35-40% di Ansaldo Energia potrebbe essere ceduto al Fondo Strategico Italiano. Tra i peggiori sul paniere principale di Piazza Affari da segnalare A2A (-6,87% a 0,44 euro) e Saipem (-5,44% a 33,69 euro). Forti vendite anche sul comparto bancario: Banco Popolare ha ceduto il 4,34% a 1,015 euro, Monte dei Paschi il 4,27% a 0,25 euro, Intesa SanPaolo il 3,57% a 1,053 euro, Ubi Banca il 3,01% a 2,51 euro, Unicredit il 2,11% a 2,79 euro. In controtendenza la Popolare di Milano che ha strappato un +0,53% a 0,377 euro. Luxottica ha perso il 4,01% a 27,26 euro nonostante i buoni conti trimestrali pubblicati ieri sera. Pirelli (-3,90% a 9,25 euro) ha pagato le indiscrezioni riportate dal Corriere della Sera, secondo cui il Ceo Francesco Gori potrebbe lasciare la guida della compagnia della Bicocca nei prossimi mesi.