1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Casa ›› 

Canoni in calo nella seconda metà del 2009 – Tecnocasa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Aumenta la domanda di immobili in affitto in Italia, ma cala, seppur lievemente, il valore dei canoni di locazione nella seconda metà del 2009. Secondo gli ultimi dati diffusi dall’ufficio studi di Tecnocasa nel secondo trimestre 2009 lungo lo Stivale i canoni sono scesi dello 0,4% per i bilocali e dello 0,3% per i trilocali. Una tendenza che ha riguardato le piccole e grandi città. Uniche eccezioni rappresentate da Palermo e Genova, sebbene gli affitti più elevati si registrino a Roma, dove per affittare un bilocale si arriva a spendere 850 euro al mese e 1.050 euro per un trilocale, e a Milano (750 euro al mese per un bilocale e 1.050 euro per un trilocale). Prosegue dunque il leggero ribasso dei canoni di locazione perché il budget da destinare all’affitto si è ridotto e, allo stesso tempo, c’è offerta sul mercato che consente una maggiore scelta. Dall’analisi di Tecnocasa emerge che i potenziali locatari sono sempre più attenti alla qualità dell’immobile da affittare, prediligendo le tipologie in buono stato, ben arredate e inserite in buoni contesti condominiali. A cercare le case in affitto sono soprattutto i giovani, di età compresa tra i 18 e 44 anni. Per quanto riguarda lo stato civile, quelli che richiedono di più immobili in affitto sono i single, con un lieve aumento di separati e divorziati.