1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Campari vende vini Château de Sancerre per 20,5 mln di euro a Maison Ackerman

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gruppo Campari ha siglato un accordo per la cessione dei vini francesi Château de Sancerre a Maison Ackerman, la divisione vinicola di Terrena, un’azienda con sede in Francia e operante in diversi ambiti dell’industria agricola. Il corrispettivo dell’operazione (enterprise value) è pari a 20,5 milioni di euro. Lo annuncia la società in una nota nella quale sottolinea che il business ceduto comprende i vini Sancerre, nonché degli immobili, i vigneti, gli impianti per la vinificazione e la produzione e il magazzino. Nell’anno fiscale terminante il 31 dicembre 2016 la cantina Château de Sancerre ha registrato vendite nette pari a 3,5 milioni.
Quanto al closing Campari precisa che “in forza della legislazione locale, la transazione, che ha ricevuto l’approvazione di Safer, l’organismo locale dedito allo sviluppo agricolo, è soggetta a un’autorizzazione amministrativa finale. La transazione sarà chiusa una volta ottenuta tale autorizzazione”.

“Con l’accordo per la vendita della cantina Sancerre, che segue le cessioni delle cantine vinicole in Italia e in Cile completate nell’ultimo anno, il Gruppo Campari esce completamente dal business dei vini fermi, in linea con la strategia volta a razionalizzare le attività non strategiche e aumentare il focus sul core business degli spirit. Dall’inizio del 2016 abbiamo ceduto attività non strategiche per un valore complessivo di circa 117 milioni di euro”. Così ha commentato l’operazione Bob Kunze-Concewitz, numero uno del gruppo Campari.