1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Campari tonica in Borsa dopo i conti, Equita alza target price, eps e fatturato 2011

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Campari ben intonata a Piazza Affari con il mercato che ha apprezzato i conti relativi al primo trimestre. Il gruppo del beverage ha chiuso i primi tre mesi del 2011 con un fatturato in crescita del 15% a 268 milioni di euro e un Ebitda in rialzo del 16% a 69 milioni. L’utile prima delle attese si è attestato a 50,6 milioni, il 16,5% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nonostante la bassa stagionalità del primo trimestre, il management è apparso fiducioso sull’intero anno considerato l’effetto Pasqua, il forte momentum sui brand principali, delle iniziative di marketing in programma nel secondo trimestre e della stagionalità più favorevole agli aperitivi nel secondo e nel terzo trimestre. “Alziamo le stime organiche di fatturato 2011 (da +8% a +9%) e 2012-2013 (+7%) con un impatto +2% sull’eps 2011 (a 183 milioni dai 176 milioni del consensus)”, scrive Equita nella nota odierna. La sim milanese ha alzato il target price a 5,6 dal precedente 5,2 euro. E così a Piazza Affari Campari mostra un progresso del 2,26% a 5,19 euro.