Campari: Natixis approva l'ultima campagna americana, deal accrescitivo dal 2011 -2

Inviato da Micaela Osella il Ven, 17/09/2010 - 10:03
Quotazione: CAMPARI
"Assumendo un Ebit di 17 milioni di euro nel 2011, un tasso di finanziamento del 6% e un tax rate in linea con quello del gruppo, questa acquisizione sarà accrescitiva di circa il 3,5% nel 2011 con un ritorno lordo dell'investimento al 13,3 per cento", calcola il broker, che avverte che solo quest'anno potrebbe esserci un effetto leggermente diluitivo attorno al -0,6 per cento. Rating confermato buy con target price a 4,6 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA