1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Campari, Jp Morgan alza il target da 7,10 a 7,70 euro

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Jp Morgan fanno notare che Campari ha riportato risultati riferiti al 2005 che si sono posizionati all’estremo superiore degli intervalli di attese individuati. “L’utile da trading”, dicono dalla casa d’affari, “a quota 234,8 milioni di euro è stato di 8 milioni superiore alle nostre aspettative, mentre l’utile netto di 118 milioni le ha battute del 6%”. Secondo il broker tale performance superiore alle stime è stata determinata dal notevole commercio di alcolici messo a segno nel quarto trimestre del 2005 dal gruppo italiano produttore dell’omonima bevanda. Le attese di utili per azione (Eps) di Jp Morgan sono aumentate del 4,9% nel 2006 e del 6,7% nel 2007. “Le nostre nuove stime”, affermano gli analisti, “hanno spinto al rialzo il nostro target price a 12 mesi, che passa da 7,10 a 7,70 euro per azione. Sulla base di tale prezzo obiettivo, il titolo tratterebbe a 16,8 volte il PE”. Come raccomamdazione il broker ha invece reiterato “overweight”.