1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Campari: Intermonte apprezza i conti 2010, ma taglia il target price a 5,4 euro

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Forti aspettative per Campari. Nel 2010, la società ha riportato una crescita organica delle vendite dell’8,4% annuale (+12% nel quarto trimestre), dell’EBITDA dell’8,2% e dell’EBIT dell’8,8%, nonostante sostenuti investimenti nei brand e nella distribuzione. A questo risultato si è aggiunto il contributo positivo delle acquisizioni. Il dividendo di 0,06 euro per azione è in linea con il 2009. “Il 2011 è iniziato positivamente. Il management, in linea con le aspettative, ha confermato un cauto ottimismo per il 2011, confermando che il trend di mercato non è cambiato rispetto all’andamento favorevole del secondo trimestre 2010”, questo il parare degli analisti di Intermonte, che ha assegnato il giudizio outperform con un target price di 5,40 euro. Il broker intravede segnali positivi per il futuro della società: “reiteriamo la nostra raccomandazione positiva, rivedendo il target price a 5,4 euro da 5,5 euro per un taglio stime 2011-12 del 2,5% determinato da un più alto tax rate e dalla debolezza del dollaro”.