1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Campari in affanno tra le mid cap, per Ubs non è più da comprare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Viaggia sui minimi di seduta il titolo Campari che cede il 3,40% a quota 5,90 euro. A pesare sul titolo del gruppo attivo nella produzione, promozione e distribuzione di bevande alcoliche ed analcoliche la bocciatura arrivata oggi da parte di Ubs. la casa d’affari elvetica ha ridotto la raccomandazione su Campari da “buy” a “neutral” con prezzo obiettivo sceso da 6,7 a 6,6 euro. “La semestrale diffusa da Campari è stata solida e in linea con le nostre attese. Importante è stata poi la conferma della guidance 2008”, ha rimarcato Ubs, che però vede all’orizzonte una pausa del rally per l’azione. Campari è infatti stato il secondo miglior titolo del segmento beverage quest’anno, sovraperformando del 17% il settore. Confermano invece il loro ottimismo su Campari gli esperti di Goldman Sachs che dopo i conti confermano il rating “buy” con prezzo obiettivo a 7 euro.