Campari, un correzione salutare dopo il brindisi rialzista

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 22/09/2010 - 12:09
Quotazione: CAMPARI
In scia al listino principale di Piazza Affari, anche Campari questa mattina accusa una flessione. Il quadro grafico di medio periodo rimane tuttavia impostato al rialzo per il gruppo milanese dopo la rottura delle resistenze di 4,175 euro avvenuta lo scorso 9 settembre. La violazione del livello ha consentito con la sua forza di oltrepassare anche il top di 4,38 euro dello scorso 15 luglio. La correzione in atto può dunque consentire un ingresso long sul titolo. In particolar modo considerando che permane un gap rialzista aperto a 4,355 euro, un ingresso in prossimità di 4,30/4,33 euro permetterebbe di ripuntare ai massimi di periodo a 4,55 euro. L'intera area compresa tra 4,30 e 4,33 euro aveva difatti rappresentato un valido supporto tra il 9 e il 16 settembre. Lo stop si avrebbe con la violazione del minimo segnato il 15 settembre a 4,235 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA