1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Camfin e Gaz de France siglano jv in settore gas naturale da 1 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo le indiscrezioni arriva la news. Così, Camfin e Gaz de France fanno sapere di avere siglato, su mandato dei rispettivi consigli di amministrazione, un accordo per la costituzione di una joint venture nel settore del gas naturale in Italia. L’accordo prevede che Camfin apporti nella nuova joint venture l’intera partecipazione nella controllata al 100% Cam Gas, attiva nella vendita del gas naturale e valutata 25 milioni di euro, più un importo cash di circa 70 milioni di euro. A sua volta, Gaz de France apporterà nella nuova società le quote detenute nelle partecipate italiane, Italcogim e Arcalgas, operative sia nella vendita sia nella distribuzione di gas naturale. La joint venture deterrà una quota del 100% in una nuova società che conterrà le attività italiane di vendita di gas di entrambi i gruppi, nonché il 20% dei diritti di voto in una nuova società che raggrupperà le attività di distribuzione di Arcalgas e Italcogim. Il Gruppo Camfin sarà l’azionista di maggioranza della joint venture con una quota del 60%. Il restante 40% della joint venture sarà detenuto da Gaz de France, che avrà anche un’opzione per acquistare da Camfin un ulteriore 20% a partire dal 2008. Il valore d’impresa complessivo delle società partecipate dalla joint venture sarà pari a circa 1 miliardo di euro. Con un portafoglio di oltre 800mila clienti tra privati e imprese, Camfin e Gaz de France daranno vita a uno dei maggiori operatori italiani del settore che, nell’ambito del processo di liberalizzazione in corso, fornirà al mercato una nuova opportunità di approvvigionamento.