Cameron apre ai finanziamenti britannici al FMI (Financial Times)

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 09/01/2012 - 10:37
Mossa a sorpresa per il premier britannico David Cameron, che ha aperto alla possibilità di un finanziamento inglese destinato al Fondo Monetario Internazionale, e quindi indirettamente anche ai Paesi europei in difficoltà, che Cameron si era sempre rifiutato di aiutare. Lo riporta il Financial Times, prefigurando le difficoltà di una simile decisione ad essere approvata dall'euroscettico parlamento britannico, anche se al momento nessun aumento è stato apportato al budget di 10 miliardi di sterline che sono state stanziate a favore dell'FMI. Un cambiamento, secondo quanto riportato dal quotidiano inglese, potrebbe giungere con il G20 del mese prossimo, quando Giappone, Cina e Brasile potrebbero decidere di aumentare a loro volta il supporto al FMI.
COMMENTA LA NOTIZIA