1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambio della guardia alla Bper, Viola sale al vertice

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Svolta al vertice della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Dopo i ventiquattro anni al comando operativo, Guido Leoni lascia il timone del gruppo. E il board, con il totale assenso dello stesso Leoni, decide di affidare la guida della Bper a Fabrizio Viola, l’ex direttore generale della Popolare di Milano. L’ufficializzazione della nomina è avvenuta ieri da parte del cda della Bper, che ha cooptato in consiglio Viola nominandolo amministratore delegato. Leoni per il momento diventa vicepresidente ma tra pochi mesi, a meno di sorprese dovrebbe essere nominato alla presidenza. Il rimpasto al vertice, che sarà efficace dal prossimo primo ottobre, è stato facilitato dalle dimissioni del vicepresidente Ruggero Benassi che lasciando per limiti di età ha liberato il posto in cda che ha reso possibile la cooptazione di Viola.