Cambia il vento sui titoli British Petroleum (+5,20%)

Inviato da Micaela Osella il Ven, 11/06/2010 - 10:13
Quotazione: BPI SGPS R
Cambia il vento sui titoli British Petroleum. Le azioni del colosso britannico, BP, risalgono la china a Londra, dove segnano in questo momento un progresso del 5,20% a 385 pence, dopo l'intervento in sua parziale difesa del primo ministro inglese. Intanto stamattina BP ha comunicato di aver erogato 75 milioni di dollari (25 milioni a testa) alle amministrazioni degli Stati americani colpiti dalla marea nera scatenata nel Golfo del Messico: Florida, Alabama e Mississippi. Ma questo attivismo non ferma la speculazione. Secondo gli analisti di Standard Chartered il gigante dell'oil cinese, Petrochina, potrebbe essere interessato al colpaccio. Ieri invece il Sidney Herald sbatteva in prima pagina l'ipotesi di un interesse da parte del colosso minerario Bhp Billinton. Quel che è certo è che dal 20 aprile ad oggi la società inglese ha perso 82 miliardi di dollari di capitalizzazione.


COMMENTA LA NOTIZIA
rita9 scrive...