1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Cambi, Union Investment sconsiglia di investire in dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tempi difficili, questi, per il dollaro statunitense, che continua a perdere terreno nei confronti dell’euro. Questo il pensiero degli esperti di Union Investment, i quali ritengono che “il cambio sia destinato a non migliorare per la valuta Usa a causa del pesantissimo deficit statale destinato probabilmente ad appesantirsi per via del protrarsi dell’occupazione in Irak”. Per questo gli analisti pensano che per il cross euro/dollaro sia ragionevole pensare ad un range tra 1,10 e 1,30 nel breve/medio periodo. “Sconsigliamo quindi investimenti in dollari salvo che per fini puramente speculativi”, concludono da Union Investment.