Cambi: Unicredit Mib non si attende scossoni, cross euro/dollaro sotto quota 1,30 nel 2007

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 14/12/2006 - 15:55
Euro/dollaro nuovamente sotto quota 1,30 dollari a metà 2007. Sono queste le aspettative di Unicredit Markets & Investment Banking, che ha presentato oggi a Milano il suo outlook 2007. Gli esperti dell'istituto di piazza Cordusio non credono quindi ad un ulteriore indebolimento del dollaro. "Il biglietto verde - ha detto Marco Annunziata, Global Chief Economist di Mib - sarà sempre sostenuto dall' alta domanda di dollari proveniente da Cina e Paesi esportatori di petrolio, ritengo pertanto azzardate previsioni con target a breve sopra quota 1,40 dollari per il cross euro/dollaro". Per fine 2007 Unicredit Markets & Investment Banking ha un target di 1,26 dollari, mentre per fine 2008 la Moneta unica europea dovrebbe attestarsi a 1,21 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA