Cambi, sterlina scivola ai minimi a 22 mesi su dollaro

Inviato da Redazione il Mer, 13/08/2008 - 16:14
Le pessimistiche previsioni della Bank of England sull'economia britannica non mancano di farsi sentire sulla sterlina che è scesa ai minimi degli ultimi 22 mesi nei confronti del dollaro. Il cross dollaro/sterlina è salito a quota 0,5353 pound (+1,46%). Sterlina debole anche nei confronti dell'Euro (cross euro/sterlina a 0,7955). La Bank of England, nel suo "Inflation Report", ha rimarcato come le pressioni inflazionistiche saranno ancora elevate nei prossimi mesi. "I rischi per i prezzi sono al rialzo, mentre quelli sulla crescita sono al ribasso", dice la BoE che alla luce degli ultimi dati macro vede una crescita debole nel secondo trimestre e vicina allo zero nel terzo.
COMMENTA LA NOTIZIA