1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Longhi, movimento tecnico sull’euro/dollaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il sentiment resta contro il dollaro, ma il movimento di oggi mi appare fragile e a mio parere guidato dal nervosismo, inoltre lo sfondamento di 1,3390 ha proprio un carattere tecnico. Vi è comunque la possibilità che il rapporto si porti nuovamente a testare i livelli 1,3440-1,3470”. Questo il giudizio di William Longhi, trader per Euroforex, sul rafforzamento dell’euro nei confronti della valuta americana (+0,80% a 1,3402) a cui si sta assistendo dopo il calo registrato in ottobre dagli acquisti di asset Us da parte degli investitori esteri. Il trader ha inoltre rilevato come i recenti dati macro sulla bilancia commerciale e sugli acquisti di asset non sorprendano più di tanto il mercato, che li utilizza più che altro come spunti di giornata. “Lo scenario futuro – ha aggiunto Longhi – vedrà il dollaro deprezzarsi in maniera generalizzata, restano tuttavia dubbi sulla tempistica, proprio ciò che ora spaventa le banche centrali, intimorite dal ritmo dell’indebolimento del biglietto verde”.