Cambi: Jamaleh, "ritracciamenti ribassisti dollaro opportunita' per rientrare"

Inviato da Micaela Osella il Ven, 16/06/2006 - 10:13
Il dollaro ha ancora vissuto una seduta in lieve recupero ieri, nonostante nel pomeriggio abbia sofferto di dati sui flussi di portafoglio inferiori alle attese. Esordisce così nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com Asmara Jamaleh esperta dei mercati valutari di Banca Intesa. A suo avviso però il tema dominante restano le prospettive dei Fed Funds. "In tal senso lo scenario è favorevole, per cui possibili ritracciamenti ribassisti di breve dovrebbero essere opportunità per rientrare", riprende. Dall'altra parte dell'Oceano "il rimbalzo dell'euro, che da 1,2577 euro/ dollaro ieri è risalito a 1,2658 sui dati Usa del pomeriggio, resta quindi di carattere prevalentemente tecnico". Secondo la Jamaleh in assenza di sfondamento di 1,2690 -soglia cruciale che non è da escludersi possa essere messa sotto pressione - la possibilità di tornare in area 1,25 resta valida.
COMMENTA LA NOTIZIA