1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Jamaleh, il recente indebolimento del dollaro è stato solo uno sviluppo transitorio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercato dei cambi sotto la lente di Asmara Jamaleh, esperta dei mercati delle valute di Intesa SanPaolo. “Il dollaro ha vissuto una seduta in rimonta ieri. A sorpresa infatti i dati di inflazione Usa sono stati più alti del previsto con la core salita a 0,3% mese su mese. La risposta del mercato è stata immediata e ben visibile”, ricorda la Jamaleh. A suo avviso “il dato e la reazione offrono supporto al nostro scenario che vede il recente indebolimento del biglietto verde come uno sviluppo transitorio e di dimensioni contenute”. “Nella stessa direzione porta anche la lettura dei verbali del FOMC pubblicati ieri sera, nota ancora. “Da questi emerge infatti che le preoccupazioni per il rischio inflazione esistono ancora e sono condivise all’unanimità da tutti i partecipanti. Ma soprattutto, per quanto riguarda la crescita, traspare un maggiore ottimismo generale e anche i recenti segnali di stabilizzazione del settore immobiliare vengono accolti con favore”. Dunque secondo Asmara Jamaleh “il contesto di fondo resta di fatto sostanzialmente favorevole al dollaro, ma nel breve questo potrebbe non riuscire ad esprimersi completamente, nel senso di non riuscire ad avviare un recupero e una nuova fase rialzista, quanto semplicemente un periodo di stabilità”.