1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Jamaleh, oggi in programma test per il dollaro sui dati macro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Recupero generalizzato, seppure contenuto, ieri del dollaro, aiutato sia da dati di disavanzo estero risultati migliori del previsto sia, sul fronte euro, da toni BCE meno aggressivi delle attese”. Questa la fotografia che scatta Asmara Jamaleh, esperta dei mercati valutari di Banca Intesa. Nel breve cosa possiamo aspettarci? “Oggi e nei prossimi giorni i giochi si decideranno di più sul versante USA”, risponde l’esperta nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. “Eventuali segnali positivi dai dati statunitensi continueranno infatti ad essere in grado di prevenire un’ulteriore discesa del biglietto verde favorendone piuttosto qualche tentativo di parziale recupero”, spiega Asmara, sottolineando che “la discesa di inizio anno sui verbali del FOMC è stata infatti abbastanza significativa da consentire una pausa prima che giungano informazioni nuove a chiarire meglio le prospettive dei tassi USA dopo l’incontro del 31 gennaio”. Ad ogni modo, secondo l’esperta già oggi si avrà un primo test sui dati dei prezzi alla produzione e delle vendite al dettaglio. “Se ci fossero infatti delle sorprese al rialzo su questo fronte agevoleranno infatti un consolidamento dei guadagni di ieri a favore
del dollaro”, conclude, “guadagni che simmetricamente potrebbero venire erosi in caso invece di delusione al ribasso”.