Cambi: Jamaleh, eventuale arretramento dollaro e' un'opportunita'

Inviato da Redazione il Ven, 14/10/2005 - 10:01
Dollaro sotto la lente di Asmara Jamaleh, esperta dei mercati valutari di Banca Intesa. Il biglietto verde ieri ha più che recuperato il calo di mercoledì, raggiungendo massimi che non aveva più rivisto da fine luglio. Ad aiutare il biglietto verde i dati di bilancia commerciale non negativi. Il disavanzo complessivo si è allargato, ma tale peggioramento è imputabile dal capitolo energetico. Dunque tutto è filato liscio, ma meglio usare un pizzico di prudenza. Asmara Jamaleh avverte infatti che i dati attesi oggi saranno di tenore misto. Secondo l'esperta "l'inflazione salirà, mentre vendite al dettaglio e soprattutto produzione industriale risentiranno negativamente dell'effetto degli uragani. Tra questi due gruppi di dati quelli che dovrebbero avere un impatto più duraturo sul mercato sono quelli di inflazione, in quanto potrebbero contribuire ad innalzare stabilmente le attese di rialzo dei tassi Fed sui primi mesi del 2006". Dunque il consiglio di Asmara Jamaleh è sfruttare il cambio di vento. "Un eventuale arretramento di dollaro su vendite e produzione va interpretato come un'opportunità per rientrare sulla divisa statunitense in prospettiva di ulteriori progressi", conclude l'esperta di Banca Intesa.
COMMENTA LA NOTIZIA