1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Jamaleh, euro se non viola 1,18 resta esposto ad ulteriori perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercati delle valute sotto la lente di Asmara Jamaleh, esperta dei mercati valutari di Banca Intesa. “Dollaro sostanzialmente stabile ieri, poco mosso da dati migliori del previsto sulla produttività e dati più
bassi delle attese sul costo del lavoro”, questa la fotografia scattata da Asmara, che dice che “nuovi progressi sono ancora possibili, soprattutto in presenza di eventuali sorprese positive dai dati, quali potrebbero aversi ad esempio venerdì con la fiducia dei consumatori attesa in ampio recupero”. Per quanto riguarda l’euro, l’esperta fa notare, che è stabile continuando ad oscillare intorno alla prima resistenza chiave a 1,1760 euro/ dollaro. “Dopo aver provato per tre volte di fila a sfondare quota 1,1800 senza ancora riuscirci il cambio rimane esposto ad ulteriori perdite con ritorno verso i minimi recenti in area 1,16”, conclude.