1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Jamaleh, dollaro giu’ per motivi fondamentali e tecnici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A giudizio di Asmara Jamaleh, economista sui mercati valutari per Banca Intesa, il movimento al ribasso in atto da parte del dollaro appare frutto sia di considerazioni fondamentali che di natura tecnica. Dal primo punto di vista l’economista ha fatto riferimento alla riunione del G7 che si aprirà domani: “Gli operatori puntano su un indebolimento del dollaro, tuttavia ritengo che ben difficilmente gli Stati Uniti esprimeranno in una sede ufficiale quale quella del G7 l’intenzione di lasciar deprezzare il biglietto verde, pertanto è possibile ipotizzare un nulla di fatto che porterà a un rimbalzo di pari entità”. Dal punto di vista tecnico Asmara Jamaleh ha invece imputato il movimento alla scadenza di rilevanti opzioni con strike su questi livelli. “Gli attuali livelli del cambio euro/dollaro – ha poi concluso l’economista di Banca Intesa – rientrano comunque all’interno del trading range 1,19-1,25 e sono coerenti con i segnali giunti dallo sfondamento di quota 1,2340-1,2350 avvenuto venerdì scorso”.