1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Jamaleh, l’arretramento dell’euro apre possibilita’ di incursione sotto 1,20

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Euro sotto la lente di Asmara Jamaleh, esperta dei mercati valutari di Banca Intesa. La moneta dei Dodici ha inserito ieri la retromarcia. “Inizialmente ieri scontando un inasprimento di toni da parte della Bce era risalito fino a 1,2163 euro/ dollaro al di sotto comunque del massimo a 1,2180 della settimana scorsa”, ripercorre le tappe della seduta di ieri la Jamaleh. “Ma dopo la conferenza stampa di Trichet ha annullato interamente i guadagni precedenti”. La Bce infatti non ha mostrato alcuna fretta di voler intervenire di nuovo al rialzo sui tassi già il prossimo mese, preferendo piuttosto un atteggiamento cauto e qualche conferma in più di ripresa effettiva della domanda interna. Come leggere la reazione dell’euro sui mercati delle valute? “L’arretramento dell’euro mantiene la possibilità di assistere ad un tentativo di incursione sotto quota 1,2000 in caso di sorprese positive dai dati Usa: un primo test sarà già questo pomeriggio”, è la tesi dell’esperta.