1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Euroforex, sale la paura di interventi della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro passa di mano a 1,264 contro il dollaro in mattinata. “Il dollaro si conferma in fase di recupero su tutte le principali valute” hanno fatto sapere gli analisti di Euroforex. “Dopo aver fatto registrare i nuovi minimi storici due giorni fa, il biglietto verde ha beneficiato di una serie di fattori tecnici e psicologici: tra gli operatori si è diffusa e consolidata la convinzione che la Bce difficilmente resterà inerte di fronte ai nuovi massimi per l’euro, come anche nel caso di eccessi di volatilità e confusione sul forex. Il timore di interventi sul mercato è diventato quindi un elemento permanente, sulla falsariga di quanto succede con la Banca centrale giapponese. Questo comporta che ad ogni nuovo avanzamento della moneta unica contro la valuta statunitense ad un certo punto prevalga la cautela, e si manifestano le vendite che riportano un ritorno su livelli più ordinari, e comunque consentono di mantenere un percorso ribassista per il dollaro senza gli stessi strappi e gli stessi tassi di deprezzamento cui si è assistito nei mesi precedenti”.