1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Cambi: Euroforex, improbabile oggi la rottura di livelli di rilievo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il mercato è sottile, basterebbe una piccola notizia per far salire la volatilità, ma sarà difficile oggi assistere alla rottura di livelli importanti”. Queste le previsioni per il cambio euro dollaro di William Longhi di Euroforex. La chiusura dei mercati americani e la mancanza di dati macroeconomici per il resto della settimana costituiranno secondo Longhi i presupposti per vedere movimenti di natura tecnica e speculativa, senza escludere anche un passaggio sopra quota 1,30, sebbene destinato a rientrare rapidamente proprio in considerazione dell’assenza di “spunti concreti”. Il recente andamento del cross, a giudizio di Longhi, sarebbe da ricollegare più a una debolezza del biglietto verde piuttosto che a una forza autonoma dell’euro. Il tutto si inquadrerebbe tuttavia in un quadro di diverse aspettative sulla dinamica dei tassi d’interesse sulle due sponde dell’Atlantico, verso un ulteriore rialzo in Europa, più incerte negli Stati Uniti.