Cambi: l'euro è destinato a indebolirsi ancora sul dollaro (commento analisti)

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 31/05/2012 - 10:06
Con o senza la Grecia nell'Eurozona, la moneta unica si indebolirà. Lo dicono gli analisti di Barclays Capital, i quali affermano che la debolezza della situazione europea porterà comunque ad un deprezzamento dell'Euro sul Dollaro. Esistono inoltre diversi rischi che il mercato non starebbe prezzando, da una possibile spaccatura dell'area euro all'aggravarsi del rischio fiscale negli Usa. Le previsioni degli analisti di Barclays Capital sul cambio euro/dollaro sono di 1,25 nei trenta giorni, 1,21 nei tre mesi, 1,19 nei sei mesi, fino ad 1,15 nei dodici mesi.
COMMENTA LA NOTIZIA