1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: Bnl, il dollaro torna sotto pressione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il cambio euro-dollaro ha rotto ieri la sua resistenza a 1.2486, andando a toccare ieri il massimo di seduta a 1,2534”. Esordiscono così nel loro check up quotidiano gli analisti di Bnl Wholesale & International Banking nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. Dunque ora cosa aspettarsi? “Il quadro tecnico continua ha favorire la parte alta. Nel breve il rischio é per un ulteriore accelerazione verso 1,2550 e successivamente verso 1,2615”, rispondono nel report gli esperti che suggeriscono di prestarea ttenzione al dato Usa di oggi che se sotto le attese potrebbe indebolire ancora il dollaro.