1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cambi: analisti, insolita reazione sul forex

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Stiamo osservando un movimento insolito sui mercati valutari. Sulla scia dei dati occupazionali statunitensi il dollaro ha cominciato un rafforzamento per poi scendere addirittura al minimo storico”. Così si sono espressi gli analisti di un ufficio studi interpellato da Spystocks in merito al nuovo indebolimento del biglietto verde nei confronti dell’euro, che si trova attualmente al record storico a quota 1,2933. A giudizio degli analisti, il miglioramento delle prospettive dell’economia americana motivato dal forte dato sui nuovi occupati viene controbilanciato dalle preoccupazioni circa un calo degli afflussi di capitali dall’estero, con particolare riferimento ai Treasuries. La prossima settimana sono infatti previste nuove emissioni che potrebbero portare a un incremento del deficit delle partite correnti. Gli analisti indicano infine cofme rilevante per il mercato valutario il dato sulla bilancia commerciale Usa di mercoledì prossimo.