Calo del 2% in avvio per Milano, male gli energetici

Inviato da Redazione il Mer, 22/10/2008 - 09:10
Partenza frenata per Piazza Affari. L'S&P/Mib cede il 2,10% a 21.413 punti. In affanno i titoli energetici (-6,23% Tenaris, -3,67% per Eni e -3,89% per Saipem). In deciso calo anche i bancari con flessioni superiori al 2% per Unicredit, Intesa e Bpm.
COMMENTA LA NOTIZIA