1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Calma apparente su Rcs, ma la speculazione non molla

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta in altalena per Rcs. Il titolo della holding che controlla il Corriere della Sera dopo aver scambiato in territorio positivo durante tutta la mattina ora scivola a 5,67 euro in calo dello 0,25%. La febbre sull’azione è scesa? “Solo per il momento”, rispondono nelle sale operative. Secondo il tam tam di Borsa Stefano Ricucci, il patron della Magiste, starebbe progettando un’offerta su Rcs da tre miliardi di euro. Per fare cassa l’immobiliarista sarebbe disposto a metter mano ad alcuni suoi gioielli: le partecipazioni in Antonveneta e Bnl frutterebbero circa 800 milioni. Dalla Magiste non è stato al momento possibile avere un commento. Anche sull’altro fronte si temporeggia: una contro-offensiva da parte dei big del patto non s’intravede. Indiscrezioni di stampa sostengono che il prezzo di carico di Ricucci sui titoli Rcs sarebbe di 5,4 euro, molto più di quanto finora dichiarato a circa 3,8-4 euro. E proprio su questo punto si sarebbe arenata la trattativa tra l’ambizioso palazzinaro e la vecchia guardia di Rcs.