Calda accoglienza per il bond Eni: per analisti ha un buon rendimento

Inviato da Redazione il Mar, 16/06/2009 - 08:25
Quotazione: ENI
Piace al mercato il Bond Eni a 6 anni con il quale, per la prima volta dal 1995, il gruppo presieduto da Roberto Poli e guidato da Paolo Scaroni si rivolge ai piccoli risparmiatori. Secondo fonti finanziarie consultate da Mf-Milano Finanza ieri sarebbe stato collocato oltre un miliardo di euro. Si tratta di un risultato al di sopra di ogni aspettativa se si considera che il valotre dell'emissione, estendibile fino a 2 miliardi in caso di eccesso di domanda. Un'estensione quasi obbligata. L'offerta durerà fino al 3 luglio e il lotto minimo sottoscrivibile è di 2mila euro, ovvero due obbligazioni, con possibili incrementi per almeno un altro titolo. "Il bond Eni è molto interessante: ha un buon rendimento, il capitale è praticamente garantito, visto la solidità finanziaria del gruppo e ha una scadenza relativamente breve", spiega un analista di corporate bond di una sim estera.
COMMENTA LA NOTIZIA