1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Calano le richieste di sussidi di disoccupazione negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Calano sotto quota 400 mila le richieste di sussidi di disoccupazione statunitensi. Il consueto aggiornamento settimanale reso noto nel pomeriggio ha evidenziato come le persone che hanno fatto richiesta di nuovi sussidi di disoccupazione sono calate di 34 mila unità a quota 338 mila. Si tratta del livello più basso dal luglio 2008. Il dato medio delle ultime 4 settimane, meno soggetto a variazioni erratiche, è calato di 12500 unità scendendo a quota 414 mila. Anche in questo caso si tratta del valore più basso da circa un anno e mezzo. Gli analisti non sono comunque concordi nel ritenere questi dati come chiari segnali di ripresa del mercato del lavoro americano. Il vero segnale di possibile ripresa del mercato arriverà solamente se la lettura dovesse confermarsi sotto quota 400 mila nelle prossime settimane. Ancor più significativo sarà invece il dato relativo ai non farm payrolls, statistica che sarà pubblicata nella prima settimana di gennaio. In questo caso il consensus degli analisti è per una crescita degli occupati nel settore non agricolo pari a 150 mila unità con il tasso di disoccupazione che dovrebbe però confermarsi stabile a quota 9,8%

Commenti dei Lettori
News Correlate
BANCHE CENTRALI

BCE: Liikanen, ritorno dell’inflazione richiederà tempo

La politica monetaria della Banca Centrale Europea deve continuare ad essere espansiva per permettere il ritorno dell’inflazione in quota 2%. Lo ha dichiarato il n.1 della Banca Centrale finlandese e …

BANCHE CENTRALI

Germania: BundesBank, economia ha perso parte dello slancio

La crescita dell’economia si conferma robusta anche se negli ultimi mesi ha perso parte dello slancio. È quanto riporta il documento mensile elaborato dalla BundesBank, la Banca centrale tedesca. I …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Anche oggi l’agenda macro è povera di appuntamenti. Tra le indicazioni è prevista la sola pubblicazione dell’indice americano sulla manifattura elaborato dalla Fed di Richmond. Si segnala però anche l’inizio …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Agenda macro povera di indicazioni. Oggi è prevista la sola pubblicazione dell’indice sul National Activity elaborato dalla Fed di Chicago. Nel dettaglio: 14:30 basso USA Indice Chicago Fed National Activity …