Cadbury, Governo inglese in campo contro gli speculatori

Inviato da Redazione il Lun, 07/12/2009 - 08:24
Quotazione: CADBURY SCHWEPPES
Quotazione: KRAFT
Il Governo britannico entra a sorpresa in campo sulla vicenda Cadbury. "Chiunque pensi di potere speculare, deve sapere che farà i conti con l'opposizione popolare e con quella del governo inglese". È quanto ha dichiarato senza molti giri di parole Peter Mandelson, ministro per le Attività produttive. L'offensiva inglese è arrivata venerdì, giorno in cui Kraft ha formalizzato l'offerta sul big del cioccolato inglese. Irene Rosenfeld, numero uno del big alimentare statunitense, ha confermato le condizioni poste sul tavolo in precedenza: 10,1 miliardi di sterline, ossia 713 pence per ogni azione Cadbury di cui 300 pence in contanti e il restante in titoli Kraft. Quella stessa offerta che il presidente della società britannica, Roger Carr, aveva definito "irrisoria". "Ci attendiamo che i possibili acquirenti rispettino l'azienda, i lavoratori e la tradizione", ha rimarcato Mandelson. La guerra del cioccolato è entrata nella fase clou. Tra meno di due settimane a Cadbury spetterà il compito di pubblicare la strategia di difesa che intende adottare, poi Kraft avrà poco meno di 50 giorni per eventuali rilanci.
COMMENTA LA NOTIZIA