Caccia aperta ai corporate bond in euro

Inviato da Redazione il Lun, 29/06/2009 - 08:19
Semestre d'oro per i corporate bond in euro. Nei primi sei mesi di quest'anno la vendita di titoli obbligazionari denominati in euro emessi da imprese non finanziarie, banche con supporto di garanzia pubblica e Stati europei ha segnato record da capogiro: aste fiacche e piazzamenti stentati sono stati l'eccezione, non la regola. I corporate bond in euro con rating a livello d'investimento nella prima metà del 2009 sono stati collocati per l'equivalente di 792 miliardi di dollari Usa, per le statistiche Dealogic, registrando un +53% rispetto al primo semestre 2008: 800 miliardi raccolti in soli sei mesi è una cifra mozzafiato perché supera abbondantemente i volumi annuali delle nuove emissioni dal 1996 ad oggi.
COMMENTA LA NOTIZIA