1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi, utile netto di gruppo nel 2005 sale a 255,6 milioni

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Buzzi Unicem SpA si è riunito il 30 marzo 2006 per l’esame dei bilanci civilistico e consolidato relativi all’esercizio 2005. Il conto economico si è chiuso con un utile netto di 295 milioni di euro, di cui 39,5 milioni di spettanza dei terzi e 255,6 milioni di competenza del gruppo (174,9 milioni nel 2004. con un rialzo del 46,1%). Il gruppo cementieri avverte in una nota che “conto economico ed utile netto beneficiano del provento straordinario di 32,7 milioni di euro dovuto alla rivalutazione dei cespiti”. Le vendite di cemento sono ammontate a 32,2 milioni di tonnellate, +1% rispetto al 2004 (+2,5% a pari perimetro), mentre il fatturato consolidato si è attestato a 2.951,4 milioni di euro (+6,5%, rispetto ai 2.771,6 milioni del 2004). Il margine operativo lordo è stato pari a 800,8 milioni di euro (+101,7 milioni rispetto ai 699,1 milioni del 2004), ma, escludendo le componenti non ricorrenti, il margine operativo lordo si è attestato a 761,9 milioni di euro (+9,5% rispetto a 695,6 milioni nel 2004). Il risultato operativo è stato di 574,6 milioni, in progresso del 18,7% rispetto ai 484,2 milioni nel 2004, mentre gli oneri finanziari sono ammontati a 156,5 milioni di euro, contro i 133,2 milioni nello scorso esercizio. L’utile ante imposte ha raggiunto i 412,8 milioni di euro (345,5 milioni nel 2004), e il cash flow del 2005 è stato pari a 521,2 milioni di euro (449,6 al netto delle componenti non ricorrenti) rispetto a 426,7 milioni del 2004. L’indebitamento finanziario netto del gruppo al 31 dicembre 2005 ammontava a 1.051,3 milioni di euro, in diminuzione di 224,1 milioni rispetto ai 1.275,4 milioni di fine 2004. La società capogruppo Buzzi Unicem SpA ha chiuso l’esercizio con un utile netto di 103,2 milioni (263,7 nel 2004) ed un autofinanziamento di 158,9 milioni.