1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Buzzi Unicem: utile netto I sem. in calo del 29,8% a 11,9 mln, migliorano i ricavi netti del 9,1%

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buzzi Unicem ha chiuso il primo semestre con un utile netto in calo del 29,8% a 11,9 milioni di euro, rispetto ai 17 milioni conseguiti un anno prima. Sono cresciuti del 9,1% i ricavi netti a 1,24 miliardi di euro contro i 1,23 miliardi dei primi se mesi del 2010. Il margine operativo lordo è passato dai 189,3 milioni del primi semestre dell’anno scorso ai 183,1 milioni del 2011, in ribasso del 3,2 per cento. Le vendite di cemento si sonno attestate a 13, 4 milioni di tonnellate in progresso dell’11,2% e quelle di calcestruzzo a 7,4 milioni di tonnellate in aumento del 12,6 per cento rispetto all’anno scorso. La società ha evidenziato un buon andamento dei volumi di vendita in Europa Centrale e nei paesi emergenti, ma una perdurante difficoltà del settore costruzioni in Italia e Stati Uniti d’America.
“Nel secondo semestre ci attendiamo che prosegua l’andamento a due velocità del nostro settore”, si apprende dal comunicato stampa del gruppo. “Sul fronte dei prezzi riteniamo che il valore medio a fine esercizio sarà generalmente superiore a quello del 2010, salvo poche eccezioni (Repubblica Ceca, Stati Uniti). Il livello assoluto dei costi energetici si mantiene assai elevato ma la volatilità potrebbe ridursi nella seconda parte dell’anno. Nel complesso riteniamo esistano le premesse per ottenere nel secondo semestre un miglioramento rispetto al 2010 e quindi confermare, per l’intero esercizio 2011, la previsione di risultati operativi ricorrenti migliori dell’anno precedente”.