Buzzi Unicem: stime societarie 2011 e 2012 in linea con attese Intermonte, +0,06% su Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 23/01/2012 - 11:35
Quotazione: BUZZI UNICEM
In lieve rialzo Buzzi Unicem a Piazza Affari. Il settimanale "Affari e Finanza" de La Repubblica ha pubblicato le attese societarie per la chiusura dell'esercizio fiscale 2011. Il management si aspetta un fatturato in crescita del 2% a poco più di 2,7 miliardi di euro, un Ebitda a circa 420 milioni in progresso del 9% e un utile netto che dovrebbe attestarsi intorno ai 70 milioni di euro. Le stime di Intermonte parlano di un giro d'affari a 2,79 miliardi di euro, un Ebitda a 417 milioni e profitti per 40 milioni in linea con il consensus. Per quanto riguarda il 2012, la società vede un fatturato a 2,8 miliardi di euro (stima broker a 2,99 miliardi), un Ebitda oltre i 440 milioni (466 milioni per Intermonte) e un debito netto intorno al miliardo di euro (contro attesa di 1,1 miliardo degli analisti). "L'articolo conferma che il quarto trimestre 2011 sarà in miglioramento grazie ai prezzi in Italia e al clima favorevole", commentano gli esperti. "Complessivamente i numeri forniti sono in linea con le nostre stime, è indicato un utile 2011 sopra le nostre attese forse grazie ai cambi. Riteniamo che il recente apprezzamento del titolo abbia già incorporato i segnali di miglioramento del business", conclude il broker mantenendo il giudizio underperform e il target price a 5,60 euro. Il titolo al momento sul Ftse Mib si mantiene sulla linea della parità mostrando un progresso dello 0,06% a quota 8,17.
COMMENTA LA NOTIZIA