1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Buzzi Unicem salta oltre l’ostacolo degli 8,88 euro

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buzzi Unicem costruisce un bel segnale long a Piazza Affari, sull’onda dei risultati positivi presentati da Dyckerhoff. La società controllata ha chiuso il 2011 con un utile netto consolidato di competenza in netta crescita a 65,6 milioni di euro rispetto ai 6,4 milioni dell’esercizio precedente mentre il risultato dopo le imposte è stato pari a 72,9 milioni (14,2 milioni un anno prima). In forte miglioramento anche il fatturato, del 13,2% a 1.599,6 milioni di euro da 1.412,8 milioni del 2010 e il margine operativo lordo, +33,1% a 291 milioni di euro . Il risultato operativo è invece passato da 22,8 a 147,6 milioni di euro. A Piazza Affari il titolo Buzzi sale di oltre 4 punti percentuali e, sostenuto da forti volumi, i più elevati dallo scorso 6 febbraio, rompe al rialzo proprio i massimi stabiliti all’inizio del secondo mese dell’anno. Diverse volte, nelle ultime settimane, Buzzi aveva provato senza successo a rompere al rialzo l’area degli 8,80/88 euro senza tuttavia ottenere un successo. Quello di oggi potrebbe proiettare le quotazioni della società cementifera a 9,92 euro con stazione intermedia a 9,50 euro. Chi volesse inserirsi al rialzo sfruttando il segnale dato dall’azione potrebbe inserire ordini di acquisto su pull-back a 8,88 euro con i target indicati e posizionando uno stop loss su perdita di 8,585 euro.