1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi Unicem: presentata offerta per asset cemento e calcestruzzo preconfezionato di Sacci

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Balzo per Buzzi Unicem. Il titolo della società di Casale Monferrato poco fa ha azzerato le perdite spingendosi in territorio positivo (+1,37% a 15,54 euro in questo momento) in scia dell’annuncio dell’offerta vincolante presentata a Sacci Spa per l’acquisizione del ramo d’azienda costituito dalle attività cemento e calcestruzzo preconfezionato (nell’ambito del piano concordatario di Sacci).

“L’offerta prevede l’acquisto di 5 stabilimenti per la produzione di cemento (Cagnano Amiterno, Castelraimondo, Tavernola Bergamasca, Greve in Chianti e Livorno), oltre a tre terminali attualmente inattivi (Manfredonia, Ravenna e Vasto) ed a 27 impianti per la produzione di calcestruzzo preconfezionato, principalmente siti nelle regioni centrali del Paese”, riporta la nota di Buzzi.

“L’offerta sarà valida e vincolante fino al 31 marzo 2016 a condizione che Sacci la utilizzi, entro il 21 settembre 2015, quale parte integrante della propria domanda di concordato al Tribunale di Roma”. L’offerta prevede il pagamento da parte di Buzzi Unicem di un prezzo di 74 milioni di euro (suscettibile di aggiustamenti).