1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi Unicem: preliminari 2011, in rialzo ricavi e vendite di cemento. Scende il debito

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buzzi Unicem, secondo i dati preliminari diffusi dalla società, ha archiviato l’esercizio 2011 con un fatturato di 2,78 miliardi di euro, in crescita del 5,2% dai 2,64 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite di cemento sono cresciute del 6,2% a 28,2 milioni di tonnellate, mentre quelle di calcestruzzo preconfezionato hanno raggiunto quota 15,1 milioni di metri cubi (+4,8%). L’indebitamento netto al 31 dicembre 2011 si è attestato a 1,14 miliardi di euro, in calo di 124 milioni dagli 1,26 miliardi di fine 2010. “Il miglioramento della posizione finanziaria netta è stato ottenuto grazie al flusso dell’attività operativa, al controllo delle spese in conto capitale, alla riduzione dei dividendi ed alla dismissione di alcune attività fisse”, si legge nella nota della società piemontese. Il gruppo del cemento si attende che il bilancio dell’esercizio 2011 si chiuda con un margine operativo lordo ricorrente di circa 420 milioni di euro, in linea con le previsioni già fornite in precedenza al mercato.