Buzzi Unicem: perde 37,3 milioni di euro nel primo semestre, in calo le vendite di cemento

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 02/08/2013 - 14:55
Quotazione: BUZZI UNICEM
Buzzi Unicem ha chiuso il primo semestre del 2013 con una perdita di 37,3 milioni di euro, in peggioramento rispetto all'utile di 3,6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite di cemento sono diminuite del 5,8% a 12,3 milioni di tonnellate e quelle di calcestruzzo sono scese del 9,8% a 5,9 milioni di metri cubi. Di conseguenza il fatturato del gruppo piemontese si è attestato a 1,27 miliardi di euro, in flessione del 5,7% rispetto agli 1,35 miliardi di un anno fa. Il margine operativo lordo è sceso a 151 milioni dai 201 milioni del primo semestre del 2012. L'indebitamento netto del gruppo si è attestato 1,19 miliardi di euro mentre a fine 2012 era pari a 1,12 miliardi. La società prevede un secondo semestre "in sostanziale miglioramento", ma per l'intero 2013 Buzzi Unicem si aspetta un margine operativo lordo inferiore del 5-10% rispetto all'esercizio precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA