Buzzi Unicem, le vendite proseguono con la complicità di Citigroup e Ubs

Inviato da Carlotta Scozzari il Lun, 19/01/2009 - 11:20
Quotazione: BUZZI UNICEM
Dopo il -3,70% di venerdì scorso, la lettera continua a penalizzare il titolo Buzzi Unicem sull'S&P/Mib40: al momento il calo ammonta a circa un punto percentuale, a quota 9,805 euro, con un minimo intraday già raggiunto a 9,75 euro. Dopo la presentazione della settimana scorsa, in cui la stessa società di Casale Monferrato ha tratteggiato un quadro preoccupante per il mercato del cemento nell'Est Europa e in Ucraina in particolare, quest'oggi due importanti banche d'affari hanno tagliato i proprio giudizi sul titolo. Citigroup ha abbassato il rating da "buy" a "hold" e il target price da 13 a 11,50 euro affermando di aspettarsi "un flusso di news dai mercati chiave di Buzzi particoalrmente negativo quest'anno, specialmente nel primo semestre". Più basso il target price stabilito dagli esperti di Ubs, che in una nota di oggi lo hanno portato da 10,8 a 10 euro per azione, con giudizio confermato al livello di "neutral".
COMMENTA LA NOTIZIA