1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi Unicem e Italcementi brillano di luce riflessa, guardando a Holcim

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta interessante per il settore cementifero europeo. La testimonial del comparto, la svizzera Holcim, è uscita allo scoperto: è in trattative per acquisire Aggregate Industries. Sul piatto il secondo produttore al mondo di cemento avrebbe messo 1,8 miliardi di sterline. La notizia riaccende i riflettori sulle testimonial di piazza Affari. Italcementi ordinaria sale dello 0,75% a quota 12,37 euro. Anche Italcementi risparmio segna un rialzo dell’1,43% a 8,75 euro. Fa ancora meglio Buzzi Unicem (+2,42%) che si è portata a scambiare a 11,52 euro. Dalle sale operative sostengono che Buzzi Unicem oltre alle vicende di merger europei sale con grinta anche perché si è portata sopra la soglia di 11,20 euro. “Buzzi Unicem ha bucato 11,20 euro, dando un’indicazione di forza al mercato”, spiega Fabio Ciuffa, gestore di Banca Iccrea. “L’azione ha costruito a partira da maggio 2004 una figura testa spalle rovesciata. Ora il titolo dopo centrato il primo obiettivo a 11 euro si sta proiettando velocemente a suon di massimi storici a quota 12 euro”, aggiunge l’esperto.