1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Buzzi, il ritracciamento della trend di lungo è quasi completato

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fine dalla rivolta più cruenta che aveva caratterizzato la vita sociale egiziana a fine gennaio aveva permesso alle azioni di Buzzi di rialzare con decisione la testa e portare a termine un’importante violazione rialzista: il riferimento è alla fuoriuscita dalla trendline ribassista di lungo periodo ottenuta unendo i minimi decrescenti del 19 ottobre 2009 e del 26 aprile 2010. L’indicazione long è stata particolarmente importante anche perché accompagnata dal completamento di un testa e spalle rialzista disegnato tra fine giugno 2010 e il 19 gennaio. Il valore che ostacolava le voglie ascendenti delle azioni facendo di fatto da tappo era rappresentato dai top di area 8,85/8,90 euro. Considerando dunque che le vendite intraprese dai massimi dello scorso 14 febbraio sono al momento da considerarsi un tipico ritracciamento, flessioni in area 9,50 euro permetto di aprire una strategia long. In tal caso lo stop è posizionato a 9,12 euro, ossia sotto il minimo intraday dell’8 febbraio e sotto la trendline di breve tracciata con i low del 31 gennaio e dell’8 febbraio. I target sono posizionati a 10,85 euro, ossia sui top di periodo, e successivamente a 12 euro, valore scambiato per l’ultima volta nel gennaio 2010.