1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi: Rasbank, plausibili voci di emissione bond in Usa

QUOTAZIONI Buzzi Unicem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo indiscrezioni di stampa, Buzzi Unicem starebbe organizzando un prestito obbligazionario rivolto ad investitori istituzionali degli Stati Uniti. Il private placement dovrebbe avere un importo di circa 165 milioni di dollari e potrebbe essere strutturato in tre tranche con scadenza a 3, 5 e 7 anni. L’8 novembre 2004 scadrà un bond emesso dalla controllata Dyckerhoff per 300 milioni, mentre a dicembre IMI Investments potrà esercitare l’opzione put che le consentirà di vendere il 24,2% del capitale ordinario di Dyckerhoff a Buzzi Unicem per un corrispettivo di 418 milioni di euro. “Riteniamo che la notizia di un possibile private placement da parte di Buzzi sia fondata, dato che gli impegni del gruppo a breve saranno piuttosto onerosi”, commentano le voci gli analisti di Rasbank, che aggiungono che “la ristrutturazione del debito di Dyckerhoff dovrebbe portare benefici in termini di minori oneri finanziari che il management di Buzzi Unicem ha stimato in 20 milioni di euro all’anno entro tre anni”. Per Rasbank, che sul titolo Buzzi Unicem resta “neutral” con target price a 11,2 euro, la notizia riferita è neutrale e non dovrebbe avere quindi un forte impatto sull’andamento del titolo in Borsa.