1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Buzzi: oggi via all’offerta di bond convertibile per massimi 200 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buzzi Unicem procederà in data odierna all’offerta di obbligazioni equity-linked con scadenza 17 luglio 2019 di importo nominale complessivo pari a 150 milioni di euro che potrà essere incrementato fino ad 25 milioni di euro ad opzione della società entro la data del pricing. L’importo nominale, prosegue la nota diffusa oggi dal gruppo cementiero, potrà essere incrementato di ulteriori 25 milioni fino ad un totale complessivo di 200 milioni in caso di esercizio integrale della over-allotment option concessa ai Joint Bookrunners.
Le obbligazioni saranno convertibili in azioni ordinarie subordinatamente all’approvazione da parte dell’assemblea straordinaria della società di un aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione da riservare esclusivamente al servizio della conversione delle obbligazioni. L’assemblea straordinaria sarà convocata per una data antecedente al 31 dicembre 2013. Successivamente all’approvazione dell’Aumento di Capitale da parte dell’Assemblea Straordinaria, Buzzi avrà la facoltà di soddisfare l’esercizio dei diritti di conversione mediante consegna di azioni ordinarie, oppure di corrispondere un importo in denaro oppure di consegnare una combinazione di azioni ordinarie e denaro.
Le obbligazioni saranno emesse alla pari per un valore nominale unitario pari a 100.000 euro e saranno offerte con una cedola semestrale compresa tra il 1,375% ed il 2,125% annuo. Il premio di conversione delle obbligazioni è atteso in un intervallo tra il 30% ed il 35% da calcolarsi sul prezzo medio ponderato per i volumi delle azioni ordinarie scambiate sulla Borsa Italiana nell’arco temporale compreso tra il lancio ed il pricing.