Buzzi: nei primi nove mesi utile netto in crescita del 26%

Inviato da Redazione il Lun, 14/11/2005 - 15:40
Quotazione: BUZZI UNICEM
Buzzi Unicem archivia i primi nove mesi del 2005 con un utile netto di 223,4 milioni di euro, in crescita del 26% dai 177,2 milioni riportati nello stesso periodo di un anno fa. Lo annuncia la società in una nota, aggiungendo che sempre nel periodo in esame le vendite di cemento si sono attestate a 24,6 milioni di tonnellate, +1,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio. "Il significativo progresso dei volumi in Messico,
Russia ed Ucraina ha compensato la contrazione in Germania e Polonia", viene spiegato nel comunicato. "Su livelli analoghi ai primi nove mesi del 2004 le vendite in Italia e Stati Uniti, questi ultimi penalizzati dagli uragani che hanno determinato un significativo rallentamento delle attività in settembre". Le vendite di calcestruzzo hanno raggiunto 11,7 milioni di metri cubi, +2,1% rispetto ai primi nove mesi del 2004. Il fatturato è salito nei primi nove mesi 2005 a 2.195,9 milioni dai 2.097,2 milioni di un anno fa mentre il Mol si è attestato a 589,2 milioni da 536,2 milioni grazie anche a proventi non ricorrenti per 40,2 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA