Buzzi: per il Credit Suisse ha ancora la stoffa da outperform

Inviato da Redazione il Gio, 15/09/2005 - 11:14
Quotazione: BUZZI UNICEM
Gli analisti del Credit Suisse First Boston in una nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com hanno passato in rassegna lo stato di salute del settore cementifero. "Molti titoli del comparto sono sia indebitate a un livello che potrebbe limitare le scelte strategiche future sia hanno avuto un rialzo del prezzo prima dell'ufficializzazione delle attività di takeover. Come conseguenza anticipiamo che il settore in futuro sottoperformerà gli indici di mercato", avvertono gli esperti della prestigiosa merchant bank. Buzzi però si salva. "Tra le società preferiamo quelle maggiormente esposte al mercato statunitense, dove il potere d'acquisto resta forte, come per esempio Lafarge, CHR e Buzzi", spiegano gli analisti. Rating outperform confermato con prezzo obiettivo a 15 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA