Bush allarga la rosa dei pretedenti per l'erede di Greenspan

Inviato da Redazione il Ven, 05/08/2005 - 08:31
La scelta del successore di Alan Greenspan alla guida della Federal Riserve si sta rilevando più difficile del previsto per la Casa Bianca. L'amministrazione Bush, in mancanza di un chiaro favorito, ha deciso di allargare la ricerca del candidato a prendere le redini della potente Banca centrale americana. Alla rosa dei tre nomi finora filtrati, Martin Feldstein, accademico di Harvard ed ex economista di Ronald Reagan, Glenn Hubbard, ex collaboratore di Bush e Ben Bernanke, attuale consigliere del presidente, si è aggiunto quello di Lawrence Lindsey, discepolo di Feldstein, in passato sia membro dei vertici della Fed sia direttore del Consiglio economico nazionale della Casa Bianca. Né sono escluse ulteriori candidature, nonostante al momento scarseggino i nominativi offerti da Wall Street e dal mondo del business, altri serbatoi potenziali governatori del futuro.
COMMENTA LA NOTIZIA